CC Creative Commons


Licenza Creative Commons
L’Orto di Rosanna detiene la Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.

Nota

Questo Blog è tutelato dal Copyrigth e le mie opere d’ingegno, i miei scritti, i miei libri, le mie poesie, i miei articoli, i miei aforismi, sono pubblicati ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II e sue modificazioni.

Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza la mia autorizzazione o senza citarne la fonte.

La riproduzione, anche parziale, senza tale autorizzazione, è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

Licenza Creative Commons

Vuoi riprodurre i contenuti de L’orto di Rosanna? Leggi come fare cliccando sul logo della licenza Creative Commons. Ti chiedo gentilmente di informarmi e di inserire un link che rimandi al post originale.

Licenza Creative Commons

Nota: Le foto e le opere prive della citazione dell’autore, pubblicate nel blog, sono reperite nel web. A disposizione per qualsiasi correzione, eliminazione, autenticazione della foto e dell’opera riconosciuta.

Pubblicato in Copyright | Contrassegnato , , , , | 3 commenti

È la cultura il diaframma che separa il bene dal male


È la cultura il diaframma che separa il bene dal male.
Il bene ovvero la bontà nasce dalla bellezza e la bellezza è di per se stessa etica.
La vita come opera di bene, capolavoro dell’uomo e sacra nel suo significato, dovrebbe essere il risultato della sensibilità acquisita dalla cultura che è bontà che è bellezza che è etica.
#aforismi #cultura #diaframma #separa #bene #male #bontà #nasce #bellezza #etica #vita #capolavoro #sacra #giochidiparoledirosannamarani
Pubblicato in Aforismi | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

I guitti della rete


I guitti della rete
La rete è spesso, troppo spesso, tale ad un teatro di periferia dove si esibiscono guitti senza arte né parte che interpretano giulivi e beoti, la squallida rappresentazione della loro meschinità.
Postano notizie false tese soltanto a reiterare la grettezza e la pochezza dell’umanità, in innumerevoli, compulsive condivisioni di fradiciume di pensiero nemmeno originale ma scopiazzato l’uno dall’altro, per dimostrare di esistere, accodandosi alla vigliaccheria di una tremenda catena sporca di senso di vita.
Manca a coloro, scimuniti tra più scimuniti, il pavimento della cultura, della sensibilità, del raziocinio e della responsabilità di appartenere al consesso umano e invece di picconare la terra e pavimentarla con pensieri che siano pensieri e non sputi di parole, camminano sul tetto sconnesso dell’ignoranza, completamente fieri di sé.
#aforismi #guitti #rete #teatro #periferia #giulivi #beoti #squallida #rappresentazione loro #meschinita notizie #false #scimuniti #sputi #parole #ignoranza

 

Pubblicato in Aforismi | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Amore anoressico amore obeso


Non voglio Amore anoressico Voglio Amore obeso

L'Orto di Rosanna

Amore anoressico amore obeso

Potrei essere

Uno spicchio

Della mia pasta

Più dura

Non lievitata

Quella salata

Sorriso di ghigno

Pensando

Furente

Di amore offeso

Non voglio

Amore anoressico

Voglio

Amore obeso

Io dentro

Covo ira

Io sono

Anche Megera

Sorella di

Aletto e Tisifone

Attento

A te

Uomo

Se pensi di avermi

Già cotta e mangiata

L’amor non si affama

L’amor non sta a dieta

L’amor non è magro

L’amore

Di grasso risplende

Amore obeso

Amore anoressico

Che sente

Capisce

Ascolta

Il silenzio gelato

Del mare

Che annega

Fasci di urla

Senz’eco

Afonia del richiamo

Come un filo

Di corda vocale

Strappata

Allora non è vera

Sintonia di unisono

Di bocca

Ancor muta

Rimbomba

Quel senso

Di nero abbandono

Di stacco

Di aculei

Di ricci pungenti

Boccheggio

Galleggio

Resisto

A sirena

Esisto

Ho altro da fare

Imparare

La mia vita di donna

Che quella di uomo

L’ho già terminata

View original post 95 altre parole

Pubblicato in Libri, P'ossessione, Poesia, Reblog | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Amarti Disamarti Riamarti


Amarti Disamarti Riamarti È come il mio essere È dentro il mio essere È solo il mio essere

L'Orto di Rosanna

Amarti Disamarti Riamarti

Amarti

Disamarti

Riamarti

È inventare

E far vivere al cuore

Basito

In se stesso impazzito

All’anima

Errante

In se stessa distante

Le quattro stagioni

Con quattro di umori menzioni

Offerte da madre natura

Da che il mondo perdura

Stagioni

A volte di filo di umanità prive

Comprensive

Di glaciazioni

Siccità

Fertilità

Inondazioni

Maremoto

Terremoto

Di colori esplosioni

Di alito di vita

Sofferta empatita infinita

Da quando è nata

Fino a noi senza noi ad oggi scivolata

Nel tempo

Del tempo

Sognato

Scritto

Strappato

Riscritto

Creato

Spezzato

Bucato

Ferito

Sanato

Riannodato

Inventato

Scucito

Rammendato

Disegnato

Insufflato

Per l’universo

Di te suo capoverso

Accettato

Rifiutato

Plasmato

Irretito

Capovolto

Distorto

Inseguito

Appetito

Perseguito

In una mia corsa

Che dimentica della pena morsa

Del tormento altalenante

Per l’equilibrio fuorviante

Si ferma e si nasconde

Ne ha ben donde

Si prilla

Sempre della tua luce però brilla

Si cela

Si svela

In…

View original post 144 altre parole

Pubblicato in Libri, P'ossessione, Poesia, Reblog | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Allucinazione


Allucinazione Rata Senza interesse Senza scadenza Di vita

L'Orto di Rosanna

Allucinazione

Proiezione

Introiettata

Dal cuore

Proiettata

Su schermo di cielo

Bianco

Mentre

Palpitano colori

Arancioni

Di spuma di sole

Riverente

Su dita

Avvinte

Pennellate

Da immagine

Vivida

Fluttuante

Vivente

Prefigurata

Trasfigurata

Da gusto

Sapore

Sbollato

In precordi

Del pensiero

Che modella

Mani

Occhi

Labbra

Piedi

Corpi

In passi

Di carezze

Con

Parole irrorate

D’amore

Di sillabe

Consonanti

Labiali

Visibili

Anticipati

Allucinazione

Rata

Senza interesse

Senza scadenza

Di vita

Apparsa

Sei tu

Che appaghi

Desiderio

Sono io

Che divento

Desiderio

E’ suono

Di flauto

Del vate

L’incantamento

Che indossiamo

Allucinazione

Dimensione

Fuori

Da spazio

Fuga

Dal tempo

Dentro

Attimo

Battito

Di perfetta

Invereconda

Fusione

Di felicità

Una

Una

Sola

La sola

Felice

Di noi

Insieme

View original post

Pubblicato in Poesia, Reblog | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Ahimé


Io sono troppezza e tantezza

Ahimé Ma non per me Per l’altro che appena lo intuisce Mi patisce

L'Orto di Rosanna

Ahimé

Io sono troppezza e tantezza

Ahimé

Ma non per me

Per l’altro che appena lo intuisce

Mi patisce

Eppure non mordo

La vita non la metto in gabbia

Come fa il cacciatore se non l’uccide… col tordo

La esalto

Con me vivere sarebbe al cielo ogni secondo un salto

Ogni giorno di ogni fantasia nuova mi impratichisco

Di sale di pepe di peperoncino di zucchero la vita la condisco

Evidentemente sono compagna faticosa

Forse l’uomo preferisce la mammola alla rosa

Allora resto sola

Senza alcuno la notte che mi consola

Senza alcuno che mi rivolga carezza e cura

L’ho provato il rapporto uomo donna

Insomma

Con me non dura

Sai credo sia perché capacità non ho

Di dosarmi di celarmi un po’

Solo un po’

Spavento lo so

O bianco o nero

O tutto o zero

Cambiare me stessa non lo posso davvero fare

La summa totale

Di me…

View original post 87 altre parole

Pubblicato in Concorso di poesia, Libri, P'ossessione, Poesia, Reblog | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Ti amo


Quante volte nella nostra vita Passata vita Abbiamo detto Ti amo? Buttato come un richiamo Gestito come un singulto Mentito come un colpo di mano Rubato per godere l’amplesso

L'Orto di Rosanna

Luciano Campisi Affinità

Ti amo

Quante volte nella nostra vita

Passata vita

Abbiamo detto

Ti amo?

Buttato come un richiamo

Gestito come un singulto

Mentito come un colpo di mano

Rubato per godere l’amplesso

Mentre il nostro dentro

Era bugiardo convesso

Sfiatato come un pensiero

Che si celava nel buco nero

Del niente del cuore e della mente

Corrispondente

Quante volte nella nostra vita

Passata vita

Abbiamo sciupato

Ti amo?

Insozzato

Infangato

Non si è assimilato il suo strato

Non si è compreso l’intero significato

Ecco in quel

Ti amo

Che mi frulla

Che mi rulla

Il suo rumore

Me ne trasmette

Addirittura l’odore

Vedo ora il profondo

Del mondo

Noi povera umanità

Nasciamo già senza l’altrui pietà

Usciamo

Da un cordone ombelicale strappato

A forza tagliato

Come gambo al fiore reciso

Da graffio deciso

Nel nostro cammino che ci porta

Sbandati lontano

Senza di soldati scorta

Solo con la nostra…

View original post 525 altre parole

Pubblicato in Libri, P'ossessione, Poesia, Poesie erotiche, Reblog, Sesso | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Presagio


Il presagio di quello che diventeremo nasce molto tempo prima di noi. Ed è … vecchio, ma solo se lo lasciamo invecchiare senza riconoscerlo.
Nell’apparizione Memore L’attimo Scontro Deflagra Palese Il presagio

L'Orto di Rosanna

Vecchio di Angelo Monterrosso

Nella foto: Vecchio di Angelo Monterrosso

Presagio

Nell’apparizione

Memore

L’attimo

Scontro

Deflagra

Palese

Il presagio

Formicolano

Ere

Fasi

Cicli

Macerie

Nel fortino

Degli scatti

Annosi

Mentre

L’attimo

Incontro

Implode

Il presagio

Avvertimento

Arroventato

Della tua esistenza

Fluente

Nella mia esistenza

Indivisibili

Essenze

View original post

Pubblicato in Poesia, Reblog | Contrassegnato , , , , , , , | 1 commento

Ragnatela


Pare Ragnatela Groviglio Di male Intessuto Da errori

L'Orto di Rosanna

Ragnatela

Pare

Ragnatela

Groviglio

Di male

Intessuto

Da errori

Si paga

L’onore

Con saliva

Azzerata

Lingua

Asciutta

Gola

Grattata

Cuore

Riposto

Nel fodero

Pallida

Angoscia

Aritmica

Di pensiero

Scudiscio

Dolente

È nebbia

L’amore

Coperto

Da telo

Bruno

Pare

Ragnatela

Labirinto

Di vita

Oscura

La porta

Geometrica

Che serra

L’ostacolo

Inchiavarda

Di paura

Faticosa

La toppa

Macchia

Di luce

Persegue

La strada

Indicata

Dall’attesa

Innamorata

Nel palmo

Delle mani

Accoglienti

Stringo

Le chiavi

Che ho rubato

Al ragno

Per te

View original post

Pubblicato in Poesia, Reblog | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Ti do la mia parola


Lavori in corso. Ecco la copertina del mio prossimo libro: Ti do la mia parola, raccolta di aforismi, calembour, giochidiparole, riflessioni, dedicato a mia figlia Giulia, realizzata da Virago347, che avrà la prefazione, nientepopodimeno, del Maestro Fabrizio Caramagna, scrittore e studioso di aforismi, fondatore del sito Aforisticamente e della collana editoriale Aforisticamente, edito da Ferdinando De Martino per L’Infernale Edizioni.

Grazie è davvero poco ma non trovo un sinonimo più adeguato, a @Fabrizio Caramagna a @Virago347, un artista che mi regala la seconda copertina di un mio libro, a @Ferdinando De Martino, infaticabile paladino della bellezza, della cultura e dell’arte e a mia figlia @Giulia Celentano che mi ha spronato a lasciarle il mio… testamento, prima che fosse troppo tardi!

#lavorincorso #copertina #tidolamiaparola #aforismi #calembour #riflessioni #virago347 #fabriziocaramagna #linfernaleedizioni #ferdinandodemartino #figlia #giulia #giochidiparoledirosannamarani

 

 

Pubblicato in Aforismi, Figli, I miei pensieri, L'Infernale Edizioni, Libri, Pensieri, Ti do la mia parola | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 4 commenti