Dove sono finiti


Sono incantata, ancora alla mia età, dal primo violino.

L'Orto di Rosanna

Dove sono finiti

Dove sono finiti

Dove sono finiti i gentiluomini che ti corteggiano con delicata ma insistente galanteria, a mazzi di fiori, scatole di Marron glacé o di Boeri alla ciliegia?

Quelli che sono pronti a subire e a rendere la schermaglia amorosa?

Quelli che telefonano preannunciandoti una visita perché: “sai ero di passaggio e allora!”?

Quelli che gentili, appassionati, dicono una cosa e la fanno, perché hanno conservato il senso della meraviglia?

Quelli che percorrono la strada della seduzione, a piedi nudi camminando sui carboni ardenti dell’attesa, infischiandosene delle ustioni?

Quelli che hanno per caso due biglietti per il week end per Parigi, proprio in tasca quando ti incontrano ed hanno già prenotato un Hotel con Spa?

Ah, sono scomparsi!

Oggi i tacchinatori (perché corteggiatori no, non lo sono), ti invadono la posta di cuoricini, smiles e foto di fiori.

O se ti va di lusso addirittura con un filmatino sdolcinato…

View original post 53 altre parole

Annunci

Informazioni su Rosanna Marani

@RosannaMarani Per sapere chi sono stata http://it.wikipedia.org/wiki/Rosanna_Marani http://www.storiaradiotv.it/ROSANNA MARANI.htm Per sapere chi sono...chiedimelo Il mio motto Possiedo da spendere la sola moneta del mio sono. Ho investito il mio ero e non so se il mio sarò, potrà fruttarmi l'interesse ad essere.
Questa voce è stata pubblicata in Annotazioni, Divulgazione, I miei pensieri, Pensieri, Reblog, Riflessioni, Segnalazione e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Dove sono finiti

  1. Rosanna Marani ha detto:

    Pensieri Dove sono finiti

    Mi piace

  2. Ah, Rosanna cara…
    Il mio compagno “dei tempi del Colera” lo era e lo è ancora, sono stata fortunata. Ancora ci vediamo, ancora mi aiuta, ancora mi è vicino, nonostante la mia per lui del tutto imprevedibile svolta storica, nonostante lui abbia la sua (fortunata ragazza devo dire, che però mi guarda sempre con mooolto sospetto), e io la mia, ora. E ognuno la propria vita.

    Esistono ancora, i “gentili”, per fortuna, e fanno ONORE al genere maschile, riscattandolo da quanto di brutto (e anche orribile) noi donne siamo costrette spesso a sopportare.
    Un abbraccio.
    Marianna

    Liked by 1 persona

  3. Rosanna Marani ha detto:

    Ciao Marianna, si, per fortuna qualche esemplare raro di gentiluomo, esiste ancora.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...