Per cambiare serve un miracolo. Chi salva i cittadini?


800x200 SollEtica

Prima Pagina SollEtica

miracoli-1

Per cambiare serve un miracolo. Chi salva i cittadini?

ladri

di ROSANNA MARANI

Il problema della politica è che oggi, abbiamo una sinistra ambidestra e una destra sinistrorsa.

E tutte e due però usano entrambe le mani per distruggere le speranze del nostro paese, si fanno sentire a mano a mano che si avvicinano le elezioni, hanno la mano pesante per imporre le loro arroganti tasse, hanno le mani in pasta per spartirsi le prebende, hanno le mani lunghe per afferrare le bustarelle, se ne stanno con le mani in mano spesso e volentieri di fronte ai nostri problemi urgenti e fondamentali di sopravvivenza, non danno una mano ai cittadini, formano spesso partiti e movimenti di seconda mano, sono abilissimi nel far man bassa di ogni valore democratico, mettono le mani avanti, quando sono beccati con le mani nel sacco, si fanno prender la mano dal senso di onnipotenza, vengono alle mani tra di loro per affermare una presunta supremazia e danno con la loro inettitudine, l’ultima mano al compimento del degrado dell’Italia, incapaci di cedere la mano alla democrazia e nonostante se ne lavino le mani, non riescono a tenere le mani pulite.

Noi cittadini, siamo fuori mano dal loro percorso e col cuore in mano, possiamo solo mandarli a quel paese mentre ci mangiamo le mani per la rabbia o ci mettiamo le mani nei capelli per la disperazione.

E ci chiediamo sconsolati ma non arresi, rivolgendoci al cielo: “Ehi, da lassù, che ce la date una mano?”

See more at: http://www.solletica.it/per-cambiare-serve-un-miracolo-chi-salva-i-cittadini/     

Nota: Articolo ripubblicato 

L’EDITORIALE

Partiti e movimenti di seconda mano con le mani dappertutto…

11 Mar 2016 · 1 Commento

ladri

di ROSANNA MARANI

Il problema della politica è che oggi, abbiamo una sinistra ambidestra e una destra sinistrorsa.

E tutte e due però usano entrambe le mani per distruggere le speranze del nostro paese, si fanno sentire a mano a mano che si avvicinano le elezioni, hanno la mano pesante per imporre le loro arroganti tasse, hanno le mani in pasta per spartirsi le prebende, hanno le mani lunghe per afferrare le bustarelle, se ne stanno con le mani in mano spesso e volentieri di fronte ai nostri problemi urgenti e fondamentali di sopravvivenza, non danno una mano ai cittadini, formano spesso partiti e movimenti di seconda mano, sono abilissimi nel far man bassa di ogni valore democratico, mettono le mani avanti, quando sono beccati con le mani nel sacco, si fanno prender la mano dal senso di onnipotenza, vengono alle mani tra di loro per affermare una presunta supremazia e danno con la loro inettitudine, l’ultima mano al compimento del degrado dell’Italia, incapaci di cedere la mano alla democrazia e nonostante se ne lavino le mani, non riescono a tenere le mani pulite.

Noi cittadini, siamo fuori mano dal loro percorso e col cuore in mano, possiamo solo mandarli a quel paese mentre ci mangiamo le mani per la rabbia o ci mettiamo le mani nei capelli per la disperazione.

E ci chiediamo sconsolati ma non arresi, rivolgendoci al cielo: “Ehi, da lassù, che ce la date una mano?”.

See more at: http://www.lindipendenzanuova.com/partiti-e-movimenti-di-seconda-mano-con-le-mani-dappertutto/#sthash.MBGWdor5.dpuf

 

 

Annunci

Informazioni su Rosanna Marani

@RosannaMarani Per sapere chi sono stata http://it.wikipedia.org/wiki/Rosanna_Marani http://www.storiaradiotv.it/ROSANNA MARANI.htm Per sapere chi sono...chiedimelo Il mio motto Voglio essere ieri fino a quando non saprò chi sarò domani, mentre imparo chi sono oggi!
Questa voce è stata pubblicata in Annotazioni, Articoli, Divulgazione, Editoriali, L'Indipendenza Nuova, Prima pagina, Segnalazione, SollEtica e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...