Le sveltine “intellettuali” di chi abusa della rete


800x200 SollEtica

L’Editoriale di SollEtica

social1

Le sveltine “intellettuali” di chi abusa della rete

social2

di ROSANNA MARANI

Mi rammarico nel constatare il fanatismo (pseudo) intellettuale che dilaga in rete e che produce la stessa oscurità del pensiero propria dell’integralismo (pseudo) religioso. È davvero difficoltoso restare umani quando si annega in un oceano di disumanità.

Molti considerano la rete alla stregua del proprio bagno privato, ma ahimè, si dimenticano, esibendo una sfacciata indecenza e ostentando una assoluta mancanza di pudore, di chiudere la porta.

La democrazia è correre il rischio di concedere la libertà di parola a chi non conosce il significato della parola, che sarebbe a dire, mettere nelle mani di un bambino di sei anni che non conosce il pericolo delle armi, un kalashnikov.

Leggendo in rete miriadi di post e commenti beceri, intrisi di odio, superficialità, ignoranza, razzismo, opportunismo politico, quando il silenzio sarebbe il solo commento di rispetto per le vittime della tragedia della guerra e del terrorismo quotidianamente rappresentata sulle scene mondiali, vedo per l’umanità, oltre la fioca fiammella di luce dello spirito, un oscuro tunnel di ipocrisia della mente.

L’odore di santità? Oggi c’è qualche prelato che è convinto di poterlo acquistare a 1100 euro in profumeria.

Ogni partito ha i militonti che si merita.

In politica è oramai usuale che certe figurine facciano figuracce.

È necessario imparare a farsi morti con coloro che non si fanno vivi.

Quando nasci dalla parte sbagliata del mondo hai solo rovesci e non diritti.

Gli anaffettivi sono quelli che ti trattano da sveltina intellettuale, bontà loro, per arroventarti con problemi esistenziali, con spremute di solitudine maldigerite e richiesta di consiglio che non seguiranno mai, solo quando sono nella melma. Quelli che, poi dopo, manco sanno chi sei.

La bellezza ha un canone etico, non estetico. Perché nasce dalla bontà, che è armonia.

See more at: http://www.solletica.it/le-sveltine-intellettuali-di-chi-abusa-della-rete/

Annunci

Informazioni su Rosanna Marani

@RosannaMarani Per sapere chi sono stata http://it.wikipedia.org/wiki/Rosanna_Marani http://www.storiaradiotv.it/ROSANNA MARANI.htm Per sapere chi sono...chiedimelo Il mio motto Possiedo da spendere la sola moneta del mio sono. Ho investito il mio ero e non so se il mio sarò, potrà fruttarmi l'interesse ad essere.
Questa voce è stata pubblicata in Annotazioni, Articoli, Civiltà, Divulgazione, Editoriali, Riflessioni, Segnalazione, SollEtica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Le sveltine “intellettuali” di chi abusa della rete

  1. “La bellezza ha un canone etico, non estetico. Perché nasce dalla bontà, che è armonia.”
    ! ! !

    Tu lo sai quanto concordo con questi tuoi pensieri Rosanna.
    Aggiungo soltanto due considerazioncine, a margine:
    Non c’è nessun fanatismo più rivoltante di quello intellettuale.
    Non c’è nessuna forma di supponenza e arroganza di quella “culturale”.
    Perché entrambi contraddicono sé stessi in modo così palese da gridare vendetta al Cielo.

    Quando si entra in un social, ormai, è come scendere in sentina. Il naso, e il cervello, ne risentono.
    Meno male che si incontrano anche persone come te, e qui finalmente si respira aria pura.
    Ma, in fondo, è così anche nella vita, di cui questi spazi “virtuali” non sono che specchio e giaciglio.

    Un abbraccio
    Marianna

    Mi piace

  2. Rosanna Marani ha detto:

    Grazie Marianna. Concordo in toto. Noi dovremmo essere noi stessi, ma quel che siamo davvero, dentro e fuori dai social e non inventarci menzogneri “specchi e giacigli”. Poiché il tempo abbruna lo specchio e devasta il giaciglio, se non ne abbiamo cura.

    Mi piace

  3. Cristina ha detto:

    I i militonti…J’adore

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...