Una barbarie da cancellare


http://www.piazzolanotizia.it/animanti-N1114.html

Una barbarie da cancellare

L’uso delle pellicce è uno degli aspetti peggiori della moda. Indossarle è la cosa meno glamorous che ci sia al mondo. Stella McCartney, su Marie Claire, 2010 Pelliccia. Pelo che ha cambiato bestia. Miguel Zamacoïs L’unico posto dove devono stare pellicce e pelli è sugli animali a cui appartengono. Tom Regan, Gabbie vuote, 2004 Nemesi Animale Striscia la notizia ha fatto visita all’allevamento di visoni di San Marco (RA) ed ha riproposto nuovamente le immagini dell’investigazione Morire per una pelliccia realizzata dalla nostra associazione assieme a essereAnimali. Link del servizio: http://tinyurl.com/b… video andato in…

LA PELLICCIA: VANITA’ CRUDELE

UNA BARBARIE DA CANCELLARE

La vita non si scuoia

L’uso delle pellicce è uno degli aspetti peggiori della moda. Indossarle è la cosa meno glamorous che ci sia al mondo.
Stella McCartney, su Marie Claire, 2010

Pelliccia. Pelo che ha cambiato bestia.
Miguel Zamacoïs

L’unico posto dove devono stare pellicce e pelli è sugli animali a cui appartengono.
Tom Regan, Gabbie vuote, 2004

Nemesi Animale

Striscia la notizia ha fatto visita all’allevamento di visoni di San Marco (RA) ed ha riproposto nuovamente le immagini dell’investigazione Morire per una pelliccia realizzata dalla nostra associazione assieme a essereAnimali.

Link del servizio: http://tinyurl.com/boax9z7

Il video andato in onda mostra un tentativo di intervista al proprietario dell’allevamento, in cui circa 2500 visoni sono rinchiusi in gabbie anguste e buie poste sotto le tettoie in eternit di questa azienda presente nelle campagne ravennati. Eloquente la reazione dell’allevatore.

Ancora una volta le condizioni dei 200.000 visoni allevati in Italia per la produzione di pellicce, sono state viste da milioni di persone in prima serata.

▸ Guarda e diffondi il video della nostra investigazione all’interno degli allevamenti di visoni in Italia:
http://bit.ly/morireperunapelliccia

▸ Firma la petizione per chiederne l’abolizione: http://www.visoniliberi.org/petizione

SOSTIENI la campagna Visoni Liberi:
http://www.VISONILIBERI.org

Petizione Lav 
Contro l’allevamento, la cattura e l’uccisione di animali per la loro pelliccia
/> http://www.lav.it/index.php?id=1863

A cura di Rosanna Marani

Rosanna Marani

©2013 Piazzolanotizia – Riproduzione Riservata

Annunci

Informazioni su Rosanna Marani

@RosannaMarani Per sapere chi sono stata http://it.wikipedia.org/wiki/Rosanna_Marani http://www.storiaradiotv.it/ROSANNA MARANI.htm Per sapere chi sono...chiedimelo Il mio motto Possiedo da spendere la sola moneta del mio sono. Ho investito il mio ero e non so se il mio sarò, potrà fruttarmi l'interesse ad essere.
Questa voce è stata pubblicata in Animali, Articoli, Barbarie, Divulgazione, Editoriali, Piazzolanotizia, Pietà e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Una barbarie da cancellare

  1. Brava Rosanna. Come ho sempre detto: Maestra non solo in Poesia, ma prima di tutto in Umanità. L’animalismo, corretto, esteso, non fanatico, è non solo Umanità, ma anche Filosofia. Perchè non uccidiamo ciò che impariamo a conoscere. E non potremmo mai evovere se sterminassimo ciò dovrebbe essere oggetto di conoscenza. La crudeltà, per di più aggravata da una finalità edonistica, è, senza sfumature, barbarie.

    Cara Rosanna, io sono al tuo fianco, non solo nell’amore del bello, anche in queste nostre battaglie di civiltà, in cui noi donne abbiamo una maggiore sensibilità, data la nostra affinità con la generazione di vita.

    Tua
    Marianna

    Mi piace

  2. Rosanna Marani ha detto:

    Grazie mille.. Il progresso per la civiltà è in marcia. La civiltà ha una pietra che le è fondamenta: l’amore. Per il creato e per le sue creature.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...