Quando


531091_10151365566637228_160236855_n 

Quando

Una parentesi di secondi

Vacui

Un filo di spine

Irritanti

Una zaffata di disagio

Urticante

Una inquietudine di disordine

Paralizzante

Una favilla di asfissia

Spaventata

Una apnea di pensiero

Immoto

Una fitta di ritmo

Inceppato

Un cilicio di umore

Insipido

Quando

Non ci sei

Non è

Quando

Un filare di stelle

Ammiccanti

Un arco di tempo

Soffice

Una allegoria di infinito

Inarcato

Una pace di carne

Ammaliata

Una gioia di specchio

Riflettente

Una traiettoria di sensi

Acuminati

Una beatitudine di voci

Armoniche

Una raggiera di onde

Protese

Quando ci sei

E’

Quando

Nota 

Copertina  Copertina e acquisto

Quando poesia pubblicata nel mio libro P’ossessione – Vincenzo Ursini Edizioni

https://lortodirosanna.wordpress.com/2013/12/18/possessione-di-rosanna-marani-edizioni-vincenzo-ursini/

Inserita nella Playlist  P’ossessione vocale by Rosanna Marani on #SoundCloud

https://lortodirosanna.wordpress.com/2014/01/14/possessione-vocale-by-rosanna-marani-on-

Advertisements

Informazioni su Rosanna Marani

@RosannaMarani Per sapere chi sono stata http://it.wikipedia.org/wiki/Rosanna_Marani http://www.storiaradiotv.it/ROSANNA MARANI.htm Per sapere chi sono...chiedimelo Il mio motto Voglio essere ieri fino a quando non saprò chi sarò domani, mentre imparo chi sono oggi!
Questa voce è stata pubblicata in Amore, Annotazioni, Divulgazione, Emozioni, Libertà, Libri, P'ossessione, Poesia, Riflessioni, Rispetto per la vita e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Quando

  1. Rosanna… Sai che non posso resistere a dirti ogni volta quanto mi piace la tua scrittura, ogni volta nuova, ogni volta un’avventura… Perdonami, sono una chiacchierona, ma cosa ci vuoi fare… Io sento in te la forza che vorrei avere io, la forza della lingua intendo (anche quella dello spirito, ma quella è un’altra storia).
    Che emozionante questo metronomo: Taac… Tac… Taac… Tac… Questo ritmo binario, che dopo un poco si mette in sincronia con il battito del cuore: Taac… Tac… Taac…Tac…
    E che meraviglia questo lussureggiare di temi, quasi ogni verso potrebbe essere il titolo, l’incipit di un poema a sè… “Un arco di tempo…” “Una allegoria di infinito…”
    Un poco come Mozart, talmente ricco di idee musicali da poterle sprecare, lui capace di inserire in successione in un unico brano una dozzina di temi e di idee su cui un altro autore ci avrebbe intessuto una intera sinfonia…
    E poi il “crescendo” iniziale, e l’esaurirsi quasi improvviso: “Quando ci sei / E’ / Quando.”
    Punto. Come un teorema giunto alla sua risoluzione. Non c’è più nulla da dire, per nessuno… (tranne per me, che chiacchiero, chiacchiero, oh, quanto chiacchiero!)

    Ti adoro Rosanna. Ma questo l’hai capito da tempo…

    Con ammirazione
    Marianna

    Liked by 1 persona

  2. Rosanna Marani Youtube ha detto:

    Mi piace

  3. Rosanna Marani ha detto:

    L’ha ribloggato su L'Orto di Rosannae ha commentato:

    Quando non ci sei non è quando

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...