Senza


Nella foto scultura di Bruno Catalano

Senza

Non trasportare

Stralci

Della mia vita

Non infilare

Il cimelio

Di me

Nella tua valigia

Azzanno

Morsi

Di fatica

Nel riassemblare

Con intradotte

Istruzioni

Per l’uso

Il mio cuore

Smontato

Reliquia

Del dolore

Che esplode

Le vene

Dove pulsa

La solitudine

Di te

Senza

Capisci

Senza

Devo

Fare

Dei fagotti

Di mancanza

La mia compagnia

Mosche

Nere

Nelle pupille

Frusciano

Un continuo

Svolazzo

Sporco

Della tua ombra

Lontana

Che scavalca

Il muro

Fuga

Delle tue terga

Assenti

Senza

Ritorno

Senza

Nota 

Copertina  Copertina e acquisto

Senza poesia pubblicata nel mio libro P’ossessione – Vincenzo Ursini Edizioni

https://lortodirosanna.wordpress.com/2013/12/18/possessione-di-rosanna-marani-edizioni-vincenzo-ursini/

Inserita nella Playlist  P’ossessione vocale by Rosanna Marani on #SoundCloud

https://lortodirosanna.wordpress.com/2014/01/14/possessione-vocale-by-rosanna-marani-on-

Annunci

Informazioni su Rosanna Marani

@RosannaMarani Per sapere chi sono stata http://it.wikipedia.org/wiki/Rosanna_Marani http://www.storiaradiotv.it/ROSANNA MARANI.htm Per sapere chi sono...chiedimelo Il mio motto Possiedo da spendere la sola moneta del mio sono. Ho investito il mio ero e non so se il mio sarò, potrà fruttarmi l'interesse ad essere.
Questa voce è stata pubblicata in Amore, Annotazioni, Divulgazione, Emozioni, Libertà, Libri, P'ossessione, Poesia, Riflessioni, Rispetto per la vita, Segnalazione e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Senza

  1. raffaelespera ha detto:

    Un uomo, cui tu doni amore che ti usa per il tuo corpo, lascia un’amarezza indefinibile e a nulla vale pensare di frammentare i ricordi, il vissuto è indelebile. Brava Rosanna.

    Mi piace

  2. Rosanna Marani ha detto:

    E’ parte di te.. Di me… Non l’ indosso.. lo porto proprio dentro….

    Mi piace

  3. Rosanna Marani Youtube ha detto:

    Mi piace

  4. Rosanna Marani ha detto:

    L’ha ribloggato su L'Orto di Rosannae ha commentato:

    Senza: che orrendo sipario apre, senza. Preposizione impropria che si affaccia sulla voragine del vuoto.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...