Alla deriva


Alla deriva

Governi la tua vita come governi la tua barca, senza sestante, senza meta, senza mappa, senza bussola, senza radar.

Nonostante i naufragi che ti sei inflitto e che hai inflitto ai malcapitati passeggeri, ti ostini a crederti in salvo.

Arrogante maschio, bozza di uomo incompiuto, bugiardo per vocazione.

Fingi persino di vivere.

Sei solo un ricciolo di barba, che la tua anima è chiazzata dalla alopecia.

Mischi le mie emozioni di cui non conosci il soffio, incapace di generarle.

Me le strappi, rubandole dal mio cuore che zampilla acqua di lacrime .

E non ti accorgi che l’àncora si è disincagliata, che stai scivolando al largo .

Alla deriva.

Abbandonato col tuo lamento di aiuto che solo l’eco del tuo ego ascolterà.

Advertisements

Informazioni su Rosanna Marani

@RosannaMarani Per sapere chi sono stata http://it.wikipedia.org/wiki/Rosanna_Marani http://www.storiaradiotv.it/ROSANNA MARANI.htm Per sapere chi sono...chiedimelo Il mio motto Voglio essere ieri fino a quando non saprò chi sarò domani, mentre imparo chi sono oggi!
Questa voce è stata pubblicata in Annotazioni, Divulgazione, Emozioni, I miei pensieri, Libertà, Pensieri, Riflessioni, Segnalazione e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Alla deriva

  1. abbaschia ha detto:

    Allor passando in prose d’orto
    oltre che perdermi tra verzure e semi
    perdermi m’assenta al male,
    raccolto s’accinge pronto,
    malgrado ,acciò, stento
    a vedermi tra quei fior di rosa
    perch’io non posso navigare
    anche a volerlo.
    Duro mi vien mio comprendonio
    riallacciare quando diparte al porto
    e quale barca e quale sia rancore
    non comprendo l’astio destino
    che quì ne fai tu segno
    a cuore pieno.
    Vela vittoriosa entra in porto
    mostrare l’alto trinchetto.
    Ma barca ch’alla boa
    non v’ha virata
    e giusto che perdente
    si disperda senza comandi
    or dove procella vede terra
    tra scogli aguzzi e a risacca bolle;
    forse sola compagna d’ippocampo
    a ricordargli sempre quel suo sogno.

    Mi piace

  2. Rosanna Marani ha detto:

    Pensieri Alla deriva

    Mi piace

  3. Rosanna Marani ha detto:

    L’ha ribloggato su L'Orto di Rosannae ha commentato:

    Il perdente è naufragato. Non ci fu naufragio provocato dalla propria avventatezza, più meritato di questo!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...