Ho imparato che


Ho imparato che

Ho imparato che

Non c’è no non c’è se

Quando

L’ammirazione

Tiene la sua concione

Sul far del tuo orizzonte

Con la forza giovane di un bisonte

E ti pretende

E verso te si tende

E ti reclama

Senza conoscere i tuoi trascorsi e la tua fama

Allor che la vita chiama

Allor che la passione si mostra

Allor che i sensi li stordisce in giostra

Non rimane altro da fare

Non rimane altro da dire

Che annuire

Che accettare

L’altrui omaggio

Anche se non sarebbe saggio

Per ravvivare

Rivitalizzare

Gustare

Il tuo serotino meraviglioso

Di piacere succoso

Maggio

Annunci

Informazioni su Rosanna Marani

@RosannaMarani Per sapere chi sono stata http://it.wikipedia.org/wiki/Rosanna_Marani http://www.storiaradiotv.it/ROSANNA MARANI.htm Per sapere chi sono...chiedimelo Il mio motto Possiedo da spendere la sola moneta del mio sono. Ho investito il mio ero e non so se il mio sarò, potrà fruttarmi l'interesse ad essere.
Questa voce è stata pubblicata in Amore, Divulgazione, Emozioni, Libertà, Poesia, Poesie erotiche, Segnalazione, Sesso e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Ho imparato che

  1. BabsyFratti ha detto:

    Sei sempre meravigliosa, sono onorata di averti conosciuto!!! Una donna veramente eccezionale che ha capito che per i sentimenti veri bisogna lottare in tutti i modi possibili!!!

    Mi piace

  2. Rosanna Marani ha detto:

    Poesia Ho imparato che

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...