Ti dico grazie qui Marianna


Mari Piani (Meeresstille)

http://maripiani.blogspot.it/2012/04/giorni-fa-scrissi-dimpeto-questi-versi.html#comment-form

Quel che è

Giorni fa scrissi d’impeto questi versi, mentre il mio amore era
in aereoporto per partire lontano per un lungo periodo di lavoro
e di distacco.
La prospettiva di una lunga lontananza, di una completa assenza
aggravata da un fuso orario assai difficile, aveva esasperato
in me un’onda travolgente di emozione, rabbia, affetto,
frustrazione, desiderio, pianto.
Ho cercato di fissarle, tutte queste emozioni, e ne è venuta
una cadenza a battito, martellante, come il battito del mio cuore,
spezzata, come spezzato sentivo il cuore mio, che avrebbe voluto
essere in quel volo e non c’era.
Alla fine mi sono resa conto di quanto somigliasse, nell’incalzare
breve, insistente, crescente dei versi a certe opere,
o preghiere, di una poetessa che ammiro, Rosanna Marani,
che in qualche modo mi ha stregata,
col suo magnetismo magico da sacerdotessa e dea.
Così ho dedicato questa canzone mia a lei,
e lei, leggendola, mi ha incoraggiata a pubblicarla.
Lo faccio ora, grata per la benevolenza e affettuosa indulgenza
cui le persone grandi di cuore e mente sono sempre prodighe.
M.P.

Quel che è

Il mio amore è
quel che ė:
è carne, è pensiero,
è saliva, è sangue,
è grido, è preghiera.

Il mio amore è
torrido ardore e gelo,
è ingordigia, è fame,
è luce accecante,
è disperante, è oscuro.

Il mio amore è Santo,
è Spirito Eletto, alato,
è presenza, è assenza,
è mare, è roccia,
è distacco, maledetto!

Il mio amore è scritto,
è detto, è letto,
è canto, è grido,
è pianto disperato,
è dolore crudo, nudo.

Il mio amore è riposo
è sonno, è letto sfatto,
è veglia esausta,
è tuo respiro
nel mio respiro infitto.

Ed è tempesta, è procella,
è vento folle, il mio amore;
è vortice, è gorgo, è giogo,
è rotta mortale, è deriva,
è sicuro porto. È arrivo.

Il mio amore dunque
è ardore, è fiamma,
selvaggia fiamma, è graffio,
è sfregio, è liquore,
è turgore confitto

nel cavo dolce
del mio profondo fondo
umore, è vita, è unguento
nel colmo del mio vaso:
è il mio amore, puro.

Il mio amore è
quel che è.
Il mio amore è amore.

……………….
Milano, 12 Aprile 2012
Dedicato a Rosanna,
con ammirazione e amore
Marianna Piani

Annunci

Informazioni su Rosanna Marani

@RosannaMarani Per sapere chi sono stata http://it.wikipedia.org/wiki/Rosanna_Marani http://www.storiaradiotv.it/ROSANNA MARANI.htm Per sapere chi sono...chiedimelo Il mio motto Voglio essere ieri fino a quando non saprò chi sarò domani, mentre imparo chi sono oggi!
Questa voce è stata pubblicata in Amore, Autori e poeti, Citazioni, Dicono di me, Divulgazione, Emozioni, Poesia, Ringraziamenti, Segnalazione e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...