“Silvio Forever non deve andare in onda”


Non commento, quel che si doveva fare è stato fatto. Voglio solo sperare che non sempre vincano i furbi!

 GIORNALETTISMO

 http://www.giornalettismo.com/archives/146009/silvio-forever-non-deve-andare-in-onda/

Redazione

“Silvio Forever non deve andare in onda”

8 settembre 2011

Qualcuno non vuole mandare su La7 il documentario su Berlusconi. Ma stranamente non è Ghedini

“L’avv. Ivano Fazio, legale di fiducia della Sig.ra Rosanna Marani, titolare dei diritti sull’intervista intervenuta con la Sig.ra Rosa Berlusconi, madre del Presidente del Consiglio, Dott. Silvio Berlusconi, e contenuta nel film “Silvio Forever” in programmazione su La7 per la serata dell’8 settembre 2011, comunica – in una nota – di aver diffidato La7 nonche’ Telecom Italia Media Spa alla messa in onda del film “Silvio Forever”, non avendo la Sig.ra Marani concesso alcuna autorizzazione all’utilizzo di detta intervista”

 LE RAGIONI DELLA MARANI – I diritti dell’intervista a Rosa Bossi Berlusconi, madre del premier, fatta dalla giornalista Rosanna Marani (passata in Rai1 su Tv7 nel 2001), presente nel film di Roberto Faenza, sarebbero ancora in possesso della stessa Marani. Di conseguenza il suo avvocato ha diffidato la produzione Lucky Red a distribuire il film nelle sale da venerdì: «La Rai aveva solo diritti temporanei per due passaggi televisivi, da qui la diffida ». Ma la società di produzione del documentario, realizzato da Gian Antonio Stella, Sergio Rizzo (scrittura), Roberto Faenza e Filippo Macelloni (regia), a sua volta fa sapere in una nota di aver «affidato ai propri legali mandato a tutelare i propri diritti».

LE POLEMICHE – Preceduto dalle polemiche prima ancora di uscire in sala – il 25 marzo distribuito da Lucky Red – per il trailer bloccato dalla Rai, Silvio forever – Autobiografia non autorizzata di Silvio Berlusconi, il documentario di Roberto Faenza e Filippo Macelloni, sceneggiato da Sergio Rizzo e Gian Antonio Stella, arriva domani alle 21.10 su La7. A presentare la serata ‘Film Evento’ sara’ il direttore del tg, Enrico Mentana, che alle 23 condurra’ anche l’approfondimento in studio sul ventennale fenomeno berlusconiano: ospiti Eugenio Scalfari, Giuliano Ferrara e Paolo Mieli.

L’ARCHIVIO – Basato interamente su materiali d’archivio, con sommessi inserti fuori campo (ma testo rigorosamente del protagonista) interpretati da Neri Marcore’, il film racconta ascesa, affermazione e autunno del ‘patriarca’ italiano che da piu’ di vent’anni incarna pregi e difetti della Repubblica. Il tutto infarcito da frasi celebri. Si va dall’infanzia di Berlusconi e dalle innate capacita’ imprenditoriali (‘alle medie facevo lezioni a quelli delle elementari, venivo pagato con uova o burro, ma se non prendevano almeno sei meno restituivo il compenso’) alla fiducia in se stesso (‘ogni mattina mi sveglio e mi dico allo specchio che mi piaccio molto’), dall’amicizia con Craxi alla discesa in campo, dal rapporto difficile con Bossi alle gaffe istituzionali, dal divorzio con Veronica Lario allo scandalo Ruby. Chi si aspettava un film anti-Berlusconi, probabilmente e’ rimasto deluso: del resto, spiegava Rizzo, ‘non e’ un’opera militante, ma un’autobiografia di un personaggio per certi versi da commedia dell’arte’.

 LE ALTRE VOCI – Poche le altre voci nel film, come quelle di Roberto Benigni, Paolo Rossi, Daniele Luttazzi, Antonio Cornacchione, Dario Fo, Indro Montanelli, Marco Travaglio, Umberto Bossi. E mamma Rosa: proprio le sue parole di elogio per il figlio furono alla base dello stop ai trailer da parte della Rai. Nessuna censura, spiego’ allora Viale Mazzini, ma solo motivi di opportunita’: il filmato riproduceva ‘una dichiarazione di una persona scomparsa, piegandone immagini e parole a fini satirici’. Risultato, una nuova versione – poi trasmessa – in forma ridotta ‘a causa di problemi tecnici’, ironizzava il claim. In sala (dato Cinetel) Silvio forever ha incassato 400 mila euro. Uscito poi contemporaneamente in libreria, in edicola e in home video, ha superato le 60 mila copie vendute.

I fatti

https://lortodirosanna.wordpress.com/2011/08/18/i-conti-senza-loste/

I conti senza l’oste    

 Aggiornamento                                                                                                                              

NEWNOTIZIE

http://www.newnotizie.it/2011/09/08/silvio-forever-la7-sfida-la-diffida/

Silvio Forever: La7 sfida la diffida

silvio_forever_screenshot

Guarda le immagini

 Silvio Forever: La7 sfida la diffida. L’emittente tv La7 è stata diffidata dal trasmettere il film “Silvio Forever”, la biografia non autorizzata del premier, Silvio Berlusconi. Il film scritto da Stella e Rizzo, gli autori de “La Casta”, era uscito nelle sale cinematografiche nel marzo scorso ed anche ai tempi fu soggetto a diffida. La questione riguarda un’intervista esclusiva che la mamma di Berlusconi, Rosella Bossi, rilasciò alla giornalista Rosanna Marani, per anni firma di punta della Gazzetta dello Sport. La7 ripropone Silvio Forever in prima visione a pochi mesi dall’ uscita dello stesso nelle sale cinematografiche.

La nota del legale. In una nota a firma “Avv. Ivano Fazio” il legale di fiducia della Marani, comunica di “aver diffidato ‘La7’ nonchè ‘Telecom Italia Media Spa’ alla messa in onda del film “Silvio Forever”, non avendo la Sig.ra Marani concesso alcuna autorizzazione all’utilizzo di detta intervista”. Una situazione analoga a quella del marzo scorso, quando il legale diffidò la Lucky red, produttrice del suddetto film.

Silvio Forever in onda. Preceduto da una breve introduzione di Enrico Mentana, storico conduttore e direttore del Tg5 targato Mediaset ed ora in forza a La7, il fim è iniziato regolarmente. La “biografia non autorizzata” è, tra le altre cose, una ricostruzione per molti versi eccezionale degli ultimi 17 anni della vita politica italiana, vista attraverso gli occhi di Silvio Berlusconi, dei suoi sostenitori e dei suoi oppositori, utilizzando interviste, battute, stralci di incontri pubblici, dichiarazioni ed ovviamente barzellette. Veri e propri documenti della storia recente del Bel Paese, tra i quali compare anche l’intervista alla mamma di Berlusconi fatta dalla Marani che, secondo quanto da lei stessa dichiarato attraverso il suo legale, non ha mai concesso l’utilizzo della suddetta intervista a La7, che però ha comunque deciso di mandare in onda il film.
A.S.

Annunci

Informazioni su Rosanna Marani

@RosannaMarani Per sapere chi sono stata http://it.wikipedia.org/wiki/Rosanna_Marani http://www.storiaradiotv.it/ROSANNA MARANI.htm Per sapere chi sono...chiedimelo Il mio motto Possiedo da spendere la sola moneta del mio sono. Ho investito il mio ero e non so se il mio sarò, potrà fruttarmi l'interesse ad essere.
Questa voce è stata pubblicata in Annotazioni, Articoli, Continuazione, Copyright, Cose dell'altro mondo, Dicono di me, Divulgazione, Esposto querela denuncia, Eventi, Interviste, Notizie e politica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a “Silvio Forever non deve andare in onda”

  1. Pingback: Esclusivo l’Indipendenza. L’intervista a Rosa Berlusconi di Rosanna Marani finita in un film e in tribunale. Il diritto d’autore per i giudici | L'Orto di Rosanna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...