I conti senza…l’oste


Ancora aspetto che mi paghino i diritti d’autore per l’intervista alla signora Rosa Bossi Berlusconi, di cui non ho concesso a chicchessia,  ne la pubblicazione, ne la diffusione.
Chi vivrà vedrà, intanto vedo grandi annunci a destra e a manca in tv, con spottini che rilanciano la suddetta intervista, preannuncianti grandi serate evento settembrine, per parlare di questo film e degli annessi e connessi.
Mi sa che qualcuno abbia fatto i conti senza…l’oste!  
E senza….. telefonare al mio avvocato Ivano Fazio!

AGGIORNAMENTO

Dallo spot che su La7 da ferragosto, pubblicizza la Serata Evento dedicata a Silvio forever, toh!, chissà come mai, è sparita la mia intervista! Non è più la Signora Rosa Bossi Berlusconi a parlare del figlio, ma lo Stesso signor Berlusconi che parla di sé!

Sarà un caso?

Spot originale

Il film in rete

La storia qui

https://lortodirosanna.wordpress.com/2011/03/13/la-mamma-e-sempre-la-mamma-anche-quando-il-figlio-si-chiama-silvio-berlusconi/

https://lortodirosanna.wordpress.com/2011/05/20/comunicazione-di-deposito-di-denunciaquerela-in-relazione-al-film-silvio-forever/ 

Ribadisco il concetto  di cui sopra: i conti senza l’oste!

SILVIO FOREVER IN TV SU LA7. MENTANA: “SARÀ UN EVENTO”

http://www.leggonline.it/articolo.php?id=136201

Martedì 23 Agosto 2011 – 16:52

ROMA – È diventato un caso prima ancora di uscire nelle sale – il 25 marzo distribuito da Lucky Red – per il trailer bloccato dalla Rai. E ora Silvio forever – Autobiografia non autorizzata di Silvio Berlusconi, il documentario di Roberto Faenza e Filippo Macelloni, scritto da Sergio Rizzo e Gian Antonio Stella, arriva in prima serata su La7. Appuntamento «nella prima metà di settembre: sarà la riaccensione dei motori», anticipa il direttore del tg, Enrico Mentana, che presenterà la serata evento e condurrà l’approfondimento giornalistico in onda dopo il film. «Non sarà il solito dibattito: l’impegno è realizzare una parte giornalistica interessante almeno quanto il film», promette Mentana.
L’operazione, che accende i riflettori «su un personaggio arrivato al suo ennesimo capitolo», lancerà la nuova stagione: «Il 30 agosto di un anno fa partiva il tg nella nuova veste – ricorda il direttore – e subito dopo festeggeremo con la serata evento su Silvio forever». Basato interamente su materiali d’archivio, con sommessi inserti fuori campo (ma testo rigorosamente del protagonista) interpretati da Neri Marcorè, il film racconta ascesa, affermazione e autunno del ‘patriarcà italiano che da più di vent’anni incarna pregi e difetti della nostra Repubblica. Il tutto infarcito da frasi celebri. Si va dall’infanzia di Berlusconi e dalle innate capacità imprenditoriali («alle medie facevo lezioni a quelli delle elementari, venivo pagato con uova o burro, ma se non prendevano almeno sei meno restituivo il compenso») alla carriera da chansonnier, alla fiducia in se stesso («ogni mattina mi sveglio e mi dico allo specchio che mi piaccio molto»), dall’amicizia con Craxi alla discesa in campo, dal rapporto difficile con Bossi alle gaffe istituzionali, dal divorzio con Veronica Lario allo scandalo Ruby.
Chi si aspettava un film anti-Berlusconi, probabilmente è rimasto deluso: del resto, spiegava Rizzo, «non è un’opera militante, ma un’autobiografia di un personaggio per certi versi da commedia dell’arte». Poche le altre voci nel film, come quelle di Roberto Benigni, Paolo Rossi, Daniele Luttazzi, Antonio Cornacchione, Dario Fo, Indro Montanelli, Marco Travaglio, Umberto Bossi.

E mamma Rosa: proprio le sue parole di elogio per il figlio furono alla base dello stop ai trailer da parte della Rai. Nessuna censura, spiegò allora Viale Mazzini, ma solo motivi di opportunità: il filmato riproduceva «una dichiarazione di una persona scomparsa, piegandone immagini e parole a fini satirici». Risultato, una nuova versione – poi trasmessa – in forma ridotta «a causa di problemi tecnici», ironizzava il claim.
L’intervista alla madre del premier – che appare negli spot su La7 – fu anche alla base di una diffida da parte dell’autrice, la giornalista Rosanna Marani, che ne rivendicava i diritti (solo temporaneamente affidati alla Rai, da cui li aveva acquistati la Lucky Red).

Altra querelle sanata: il nome della Marani appare nei titoli di coda e sulle confezioni del dvd del film. In sala (dato Cinetel) Silvio forever ha incassato 400 mila euro. Uscito poi contemporaneamente in libreria, in edicola e nella normale distribuzione home video, ha già superato le 60 mila copie vendute.

Il Film in allegato a Repubblica e L’Espresso

http://www.servizioclienti.repubblica.it/index.php?idcategoria=90&page=ricerca

SILVIO FOREVER

Repubblica e l’Espresso presentano “Silvio Forever. Autobiografia non autorizzata di Silvio Berlusconi”, un film di Roberto Faenza e Filippo Macelloni narrato dalla voce dello stesso protagonista. 

Advertisements

Informazioni su Rosanna Marani

@RosannaMarani Per sapere chi sono stata http://it.wikipedia.org/wiki/Rosanna_Marani http://www.storiaradiotv.it/ROSANNA MARANI.htm Per sapere chi sono...chiedimelo Il mio motto Voglio essere ieri fino a quando non saprò chi sarò domani, mentre imparo chi sono oggi!
Questa voce è stata pubblicata in Annotazioni, Continuazione, Copyright, Divulgazione, Esposto querela denuncia, Interviste, Memorie e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a I conti senza…l’oste

  1. Pingback: “Silvio Forever non deve andare in onda” | L'orto di Rosanna

  2. Pingback: Esclusivo l’Indipendenza. L’intervista a Rosa Berlusconi di Rosanna Marani finita in un film e in tribunale. Il diritto d’autore per i giudici | L'Orto di Rosanna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...