Vado via


Vado via perché non c’è rispetto per la vita degli animali

Vado via perche nessuno ne parla

Vado via  perché la caccia è chiamata sport e il trofeo è una vita rubata

Vado via perché il circo tortura gli animali privandoli della loro dignità

Vado via perché un cane quando non serve al cacciatore viene sparato o impiccato o abbandonato e non è che in vita poi se la passi tanto bene in gabbia

Vado via perché i pulcini maschi vengono triturati vivi, tanto non fanno uova

Vado via perché il vitello viene strappato alla madre che lo cerca per una settimana e obbligato a mangiare  in modo che la sua carne sia malata solo bianca

Vado via perché i buffalotti vengono sotterrati  vivi, non danno latte

Vado via perché i gestori dei canili lager pagati con i nostro soldi guadagnano fino a tre milioni di euro l’anno accalappiando a 50 euro e smaltendo la carcassa a 70 euro ( il passaggio al mantenimento non c’è perché vengono lasciati morire di fame) nelle loro ciminiere

Vado via perché nonostante le denunce ed i processi gli aguzzini continuano imperterriti a lucrare

Vado via perché gli animali da pelliccia vengono squartati e scuoiati vivi

Vado via perché i sindaci con le asl non programmano campagne di sterilizzazione dei randagi

Vado via perché ogni giorno è un bollettino di guerra animali bruciati evirati avvelenati

Vado via perché le botticelle sono trascinate da cavalli stanchi che si rompono gli zoccoli

Vado via perché i parroci fanno ancora il palio con l’oca da sgozzare

Vado via perché i palii e le feste con esposizioni e schiavitù di animali mi fanno ribrezzo

Vado via perchè il pathè di oca viene ottenuto facendole scoppiare il suo fegato, piantando chiodi sulle sue zampe e infilandole un tubo  di ferro che le rompe la trachea per versare il cibo in abbondanza

Vado via perché la macellazione halal è un crudeltà che viene permessa in nome di una religione creata dall’uomo, perché un  Dio di qualunque religione, se c’è non vuole sofferenza

Vado via perché il latte destinato ai cuccioli  sa di sangue della mucca ingravidata fino alla sfinimento e macellata , non sul posto ma trascinata senza pietà a morire con una gru

Vado via perché le aragoste urlano quando vengono bollite vive e agonizzano sul ghiaccio prima di essere uccise

Vado via perché la mattanza del tonno, del delfino delle balene  è uno scempio , una pesca sportiva

Vado via perché lo zoo è una prigione , la vergogna dell’uomo

Vado via perché nessuno ferma la strage dei cuccioli di foca  e gli stilisti si servono per  i risvolti  alla moda, di pelliccia di cane o gatto

Vado via perché nessuno si applica ai metodi alternati alla vivisezione, crudeltà assoluta, infamante e inutile

Vado via perché la bestia non è l’animale ma l’uomo

Annunci

Informazioni su Rosanna Marani

@RosannaMarani Per sapere chi sono stata http://it.wikipedia.org/wiki/Rosanna_Marani http://www.storiaradiotv.it/ROSANNA MARANI.htm Per sapere chi sono...chiedimelo Il mio motto Voglio essere ieri fino a quando non saprò chi sarò domani, mentre imparo chi sono oggi!
Questa voce è stata pubblicata in Animali, Annotazioni, Barbarie, Civiltà, Riflessioni, Rispetto per la vita, Segnalazione e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...