Sono a casa


Casa! Focolare, abitudine, punto di riferimento, tana, nascondiglio, ambiente domestico. Sicurezza, prigione.

Beh, è casa mia. Finalmente tornata e in questo agosto che sta agonizzando e si chiude con la solita terribile sequela di omicidi efferati, penso a chi, prima del suo inizio non sapeva che sarebbe stata, per lui, per lei, l’ultima estate.

Non c’è niente di confortante pensare all’ultima volta.

La prima fa tenerezza, l’ultima annichilisce.

Ma forse la natura, quando la morte è compiutezza e non violenza, aiuta ad andarsene. Ti insegna il distacco dalle cose, dalle persone, dalla casa.Ti rende libero di incamminarti oltre al tuo orizzonte umano e ti tiene la mano anche dopo il tuo ultimo afflato di vita.

Abbiamo quasi tutto in affitto, leasing si dice oggi. Giovinezza, bellezza, intelligenza, salute, ricchezza, successo.

Solo la dignità resta tua dall’inzio alla fine, quel plus che rende la tua identità unica e che ti permette di lasciare una traccia e una nostalgia in eredità, a chi resta.

Annunci

Informazioni su Rosanna Marani

@RosannaMarani Per sapere chi sono stata http://it.wikipedia.org/wiki/Rosanna_Marani http://www.storiaradiotv.it/ROSANNA MARANI.htm Per sapere chi sono...chiedimelo Il mio motto Possiedo da spendere la sola moneta del mio sono. Ho investito il mio ero e non so se il mio sarò, potrà fruttarmi l'interesse ad essere.
Questa voce è stata pubblicata in Annotazioni, Pensieri, Riflessioni e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...